Azioni farmaceutiche da comprare oggi

Le migliori azioni farmaceutiche per la fine del 2022

Qualche giorno fa, il sito Yahoo!Finance ha ri-pubblicato un articolo dedicato alle dieci azioni farmaceutiche più promettenti per il quarto trimestre 2022, originariamente pubblicato su un altro sito di analisi finanziarie.

Sono andato a vedermi alcuni di questi titoli, per fare un po’ di verifiche in merito e individuare tra essi eventuali occasioni davvero interessanti.

Ecco cosa ho trovato.

Azioni farmaceutiche migliori: Embecta Corp.

Embecta (EMBC) studia soluzioni per una migliore qualità della vita per le persone affette da diabete.

Fondata nel lontano 1924, ma quotata sul mercato soltanto nel marzo del 2022, ha sede in New Jersey e dà lavoro a circa duemila persone.

Nell’articolo di cui sopra viene considerata azienda best-value in virtù di un P/E di poco superiore a 5.

Ma andando a vedere il bilancio un po’ nel dettaglio saltano subito all’occhio due grossissimi warning.

Il primo: gli azionisti hanno in mano un capitale negativo, dal momento che le passività sono nettamente superiori alle attività.

Il secondo: il tasso di indebitamento è elevato.

Qualsiasi altra considerazione è marginale: a meno che non ci sia qualche asso nella manica pronto per essere tirato fuori, questo è un titolo dal quale stare alla larga.

migliori azioni farmaceutiche Embecta

Migliori azioni farmaceutiche: Organogenesis Holdings

Azienda specializzata in medicina rigenerativa, sviluppa prodotti per il trattamento delle ferite, per utilizzi chirurgici e per la medicina sportiva.

Non ci sono bandierine rosse nel bilancio, e anzi sembra tutto molto in ordine. Le aspettative di crescita sono modeste, tuttavia, al di sotto della media dell’industry.

Fondata nel 1985, quotata nel 2019, sede in Massachusetts, un organico in buona crescita da alcuni anni.

Ha raggiunto l’utile alla fine del 2020. Salute finanziaria di ferro, tasso netto di indebitamento nullo.

Qualche vendita netta insider negli ultimi mesi, ma parliamo di cifre modeste in relazione alla capitalizzazione, ad oggi vicina ai 430 milioni di dollari.

Unico neo: il P/E si attesta a 5,9, contro una media dei competitor oltre 29. Perla nascosta nel listino americano, oppure c’è qualche cosa che non sappiamo?

Il prezzo per azione è molto basso, forse vale la pena metterci qualche spicciolo.

Sconsiglio l’uso delle opzioni soltanto perché hanno strike distanziati 2.5$, totalmente inefficienti in relazione al prezzo del titolo.

Azioni farmaceutiche migliori Organogenesis

Azioni farmaceutiche da (non) comprare oggi: Organon

Altro esempio di azienda inspiegabilmente suggerita per l’acquisto, dal momento che ha shareholders equity negativa (passività oltre le attività).

Non mancano i dati positivi, come una modesta crescita attesa degli utili, ma la situazione finanziaria è fortemente compromessa, e il tasso di indebitamento netto è molto elevato.

Personalmente, guarderei oltre senza indugio.

Migliori azioni farmaceutiche: SNDL

Azienda canadese fondata nel 2006 e quotata nel 2019, produce e vende prodotti basati sulla cannabis.

La salute finanziaria è ottima e i debiti sono zero, ma ad oggi, non fa utili, né si prevede ne farà nei prossimi tre anni.

Onestamente, non vedo per quale motivo, quindi, dovrebbe rappresentare una ottima occasione di investimento per l’ultimo trimestre del 2022.

Azioni farmaceutiche da comprare oggi: ITCI

Sede a New York, fondata nel 2002 e quotata nel 2013. Studia trattamenti per malattie neurologiche e neuropsichiatriche.

Il numero di addetti è passato dai 73 del 2019 ai 512 odierni.

Non fa utili, ma si prevede che li raggiungerà nel 2024, con un tasso di crescita medio annuo del 75%, oltre sette volte la media dell’industry.

Posizione finanziaria di ferro, debiti nulli.

Il prezzo odierno è poco sopra i 46$ per azione, le opzioni sono distanziate di 5$ l’una dall’altra, il che non è il massimo.

Credo possa essere un titolo interessante per operazioni di covered call writing. Con un prezzo più che ragionevole di 4$, ad esempio, una vendita di call 45$ scadenza ottobre 2022 associata ad una posizione lunga sul titolo a 46.4$ avrebbe un rendimento netto di 2.6$ per azione (il 5.6% circa in un mese) in caso di stabilità, lieve discesa (non sotto i 45$) o salita, mentre darebbe protezione al ribasso fino a 42.4$, circa un 10% al di sotto delle quotazioni odierne.

azioni farmaceutiche migliori ITCI

Fonti

I grafici contenuti in questo articolo provengono da Yahoo!Finance.

Le analisi di bilancio sono tutte fatte su dati riportati dal sito simplywall.st.

L’articolo originario si trova a questo link:

https://finance.yahoo.com/m/844e8960-46d3-33bd-9ae1-3dea2d091a69/top-pharmaceutical-stocks-for.html